Ecche Zena!

Volevo scrivere tutta una lunga sbobba sulle differenza tra l’approccio genovese e quello milanese alla questione Federico Barbarossa, ma mi veniva male.
Affido la parola alle chine di Enzo Marciante, con queste tre tavole tratte da Storia di Genova a fumetti, uno dei libri cardine della mia infanzia.

1

2

3

In effetti andò proprio così. In puro stile ligure, poche parole e gesti semplici, i genovesi conclusero in un paio di mesi le mura che restavano incomplete da qualche anno e il Barbarossa decise saggiamente che non fosse il caso di andarsi a scornare su una città non proprio semplice da assediare e la questione venne risolta per via diplomatica e commerciale.
Senza tutte quelle robe là da bauscia di battaglie campali, amichetti immaginari con la faccia di Raz Degan e spottoni leghisti.

(Grazie a Enrico per le scansioni)

Annunci

2 commenti

Archiviato in fumetti

2 risposte a “Ecche Zena!

  1. Uriele

    Sì vabbè, solo perché non hai visto il romanzo che si sono fatti quelli di Medicina con il Barbarossa… Sembra che facciano a gara a chi ha pescato la trota più grossa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...