Tre palle un soldo

"La bocca sollevò dal fiero pasto" (cit.)

Chissà se Massimo Tartaglia scrive su internet.
Comunque, dicevo un paio di mesi fa, a proposito del giovane piddino che si domandava come mai questa rockstar qua non trovasse il suo Mark Chapman, “il problema potrebbe avere radici più profonde”.
Bondi dice che l’aggressione è frutto di una campagna d’odio; e come dice Silverdrake, è un’eccezionale autocritica.
Insomma, scoccia essere in parte d’accordo con Di Pietro, ma la responsabilità del clima da campagna elettorale in curva permanente in cui viviamo da 15 lunghissimi anni (di cui fatico a intravedere segnali della fine) Berlusconi ce l’ha per un buon 70% – se non di più.
Il rifiuto ossessivo di qualsiasi forma di critica e/o opposizione, la costante delegittimazione dell’avversario attraverso l’etichetta di “comunista” appiccicata a chiunque passi a tiro. Lo sguinzagliamento di personaggi bestiali come La Russa, Feltri e Belpietro, incaricati di randellare dove capita. La martellante propaganda per far credere che il nostro ordinamento politico sia una cosa che, Costituzione alla mano, non è, per quanto di fatto si stia cercando di farla diventare; e come corollario l’idea che chi contesta lui “eletto dal popolo” sia un “nemico del popolo” da disprezzare.
È un brodo malsano da cui non può che venire fuori, prima o poi, un duomo di Milano sui denti (e già c’era stato il treppiedi a Roma, ricordate?). Duomo in faccia dal quale, sia chiaro, non farà altro che trarre vantaggio, perché il seduttore ferito sul campo non fa altro che aumentare il suo fascino.

5 commenti

Archiviato in politica, società

5 risposte a “Tre palle un soldo

  1. quant’è vero. quant’è veroooooo

  2. Uriele

    sì vabbè ma in italia siamo ridicoli. Cazzo, un sanpietrino lo capisco, ma per lanciare il duomo ci vuol del genio…

  3. gino saggese

    Scoccia essere d’accordo con DI PIETRO?
    Molti di voi siete come quello che si accorge che la moglie ha l’amante solo quando l’ho trova in casa!!!

  4. Pingback: Chiedi a Venom… « Sei Un Idiota Ignorante

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...