70

Il signore che suona la batteria qui, come solo lui avrebbe potuto fare, compie 70 anni. Ed è notizia di stamattina che ha appena smaltito la sbronza del 5 marzo 1963.

(e ricordiamo che se Ringo è ingiustamente passato alla storia come batterista mediocre, Pete Best faceva davvero schifo. Ed è vero che tutte le fanzine di Liverpool dell’epoca lo idolatravano, ma perché era pure il proprietario di uno dei club cardine di quella scena)

9 commenti

Archiviato in musica

9 risposte a “70

  1. dio, è ignobile! :O è completamente fuori tempo o è una mia impressione?

  2. beh, in effetti non era un gran batterista. Ma era funzionale a queste canzoni. Un po’ come Steve Shelley nei Sonic Youth.

    • Ma per me quello fa di un batterista un gran batterista (e in generale di un musicista un gran musicista), se parliamo di gente che deve suonare insieme ad altri.
      (già che sono in fase Guns: Matt Sorum è un batterista più dotato di Steven Adler. Peccato che non abbia un centesimo della sua spontaneità)

  3. syd

    Parere di uno che non si strappa i capelli per i Beatles (Ringo Starr incluso):

    La batteria in questo brano è TUTT’ALTRO che fuori tempo. E’ fottutamente a tempo! E’ dadaismo puro! Psych-prog ragionato (se fosse possibile usare i due termini contemporaneamente)!
    Mi convinco sempre più che un buon batterista lo si veda dal cuore più che dal virtuosismo del caso. Vedi Mason vs. Portnoi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...